Messina

Per non dimenticare i Diritti dell'infanzia

L'Ass.Pe.93 - Camera Minorile anche quest'anno ha celebrato i Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza con un'iniziativa sociale che ha coinvolto tutta Messina e Provincia, secondo un progetto molto articolato che ha avuto il suo culmine nel "Salone delle Bandiere" del Municipio di Messina.

Per celebrare la Giornata Mondiale dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, sono intervenuti esponenti delle istituzioni, artisti e sportivi. Protagonisti sono stati i bambini delle scuole elementari e medie, che si si sono esibiti in canti, composizioni teatrali e letture ispirate al tema dei diritti dei bambini.

Hanno aderito i seguenti istituti comprensivi: Roccalumera, Albino Luciani, Santa Margherita, Primo Milazzo, Venetico, Castell'Umberto e  Capo d'Orlando.

Le scuole hanno partecipato con cartelloni, scenette teatrali, powerpoint, video clip tutti incentrati sui diritti dei bambini. La manifestazione voluta dall'avv. Centorrino della Camera Minorile è stata aperta dal gruppo di djambé dell'Istituto Santa Margherita diretto da Laura Tringali che era fra gli organizzatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi