Messina

Marocchino accoltellato, si stringe il cerchio

Gli investigatori sarebbero vicini all'individuazione dell'uomo, probabilmente anche lui straniero, che durante una lite ha sferrato una coltellata alla gola dell'extracomunitario.

Sono vicine ad una svolta le indagini dei Carabinieri per far luce sull'accoltellamento di un giovane extracomunitario avvenuto ieri sera intorno alle 23 nel cantiere del centro polifunzionale di Maregrosso. Senza sosta l'attività di indagine dei Carabinieri della Compagnia Messina Sud agli ordini del Maggiore Paolo Leoncini. Gli investigatori sarebbero vicini all'individuazione dell'uomo, probabilmente anche lui straniero, che durante una lite ha sferrato una coltellata alla gola dell'extracomunitario. Il giovane è stato trasportato al Policlinico dove si trova ricoverato in pericolo di vita. Sul posto dell'accoltellamento i Carabinieri hanno trovato il materasso su cui dormiva lo straniero completamente sporco di sangue. E proprio sul materasso è stato trovato dal personale del 118 che lo ha trasportato in ambulanza al policlinico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi