MESSINA

Salta tubatura, cascata in Via Nicola Fabrizi/Gallery

Un tubo della rete idrica comunale   si è rotto questa mattina all'incrocio tra le vie Nicola Fabrizi e Cesare Battisti allagando la sede stradale per quasi un'ora fino a quando i tecnici dell'amam hanno chiuso le saracinesche lasciando a secco una vasta porzione del centro città. Per consentire la riparazione di questa conduttura da 30 centimetri di diametro, è stato necessario interrompere la distribuzione dell'acqua che avviene attraverso i serbatoi Torre Vittoria e Noviaziato. A risentirne gli utenti tra  la via S. Cecilia e il viale Boccetta che già dalle 11 non hanno più visto scorrere l'acqua dai rubinetti se non quella delle scorte dei serbatoi privati e delle autoclavi. La riparazione iniziata da poco, si dovrebbe concludere nel tardo pomeriggio. I tecnici dell'Amam, tuttavia, confidano, con delle manovre, di riattivare a breve la parte più a sud, cioè quella che va dalla via Tommaso Cannizzaro ala via S. Cecilia.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi