Nella notte

Barcellona, incendiata auto di esperta del Comune

Tentativo di incendio la scorsa notte al Palatenda di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) mentre era in corso una serata danzante per il Carnevale. All'interno erano riuniti circa 500 ragazzi, ma nessuno è rimasto ferito perché il materiale ignifugo della struttura non ha permesso che le fiamme si propagassero e l'incendio si è spento subito. Sempre la scorsa notte nelle vicinanze è stata incendiata anche l'autovettura di Roberta Macrì, esperta del comune di Barcellona. Il mezzo è andato distrutto. Il sindaco di Barcellona Pozzo Gotto Roberto Materia ha detto: "Ci auspichiamo che tutto ciò sia opera di un isolato balordo e certi che a breve la pubblica sicurezza farà piena luce sull'accaduto, voglio manifestare la più ampia solidarietà dell'intera città agli organizzatori della serata danzante, ai 500 giovani e soprattutto a Roberta Macrì, giovane, amica e concittadina che anche in qualità di esperto dell'Amministrazione si batte per i diritti dei diversamente abili". Gli inquirenti hanno ascoltato gli organizzatori della serata, per cercare di raccogliere informazioni utili per risalire ai responsabili dell'atto intimidatorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi