Il summit a Taormina

No G7, al via il corteo a Giardini Naxos

Sono circa ottocento fino a questo momento gli antagonisti che prendono parte a Giardini Naxos al corteo  No G7 partito da piazza Dionisio.  C'è anche una folta rappresentanza del Partito Comunista italiano con in testa il segretario nazionale Marco Rizzo, con lui l'europarlamentare greco del KKE, Sotirios Zarianopoulos. 

Qualche tafferuglio con le forze dell'ordine si è registrato tra i manifestanti in partenza da Catania.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Cairoli, non solo la ruota

Cairoli, non solo la ruota

di Domenico Bertè