Arianna Tucci

Francoforte, una cosentina nel team Ferrari

La Ferrari dopo i festeggiamenti per i 70 anni del marchio ha scelto il palcoscenico di Francoforte per esporre l'erede della California T, La Portofino, nuova Gran Turismo convertibile con motore 8 cilindri da 600 cavalli. Nella squadra capeggiata da Marchionne ci sarà anche l'ingegnere gestionale Arianna Tucci, 33enne di Cosenza, Project Purchasing Manager (Responsabile Acquisti di Progetto). Domani 12 settembre si comincia con le due giornate dedicate alla stampa e dal 14 al 24 settembre con l’apertura al pubblico.

"Domani Francoforte scopre il nuovo gioiello GT Ferrari - afferma Arianna Tucci - Noi ragazzi del team di sviluppo saremo lì tutti assieme per assistere all'unveiling. Consegniamo al mondo il frutto delle nostre intense giornate di lavoro degli ultimi due anni e mezzo".


Arianna Tucci

Nei giorni scorsi, con un "viaggio" da Portofino a Modena, la Ferrari ha messo in mostra tutta la sua storia. A partire dall'attualità, La Portofino, per arrivare ai quei modelli unici, di tanti anni fa, che sfilano oggi per le strade della città emiliana. La casa automobilistica di Maranello festeggia così i suoi settant'anni, a 360 gradi. Dal punto di vista 'industriale' la chicca è racchiusa nel motore a 8 cilindri e da 600 cavalli della nuova Gran Turismo convertibile, La Portofino appunto. L'ultima vettura del Cavallino Rampante è stata tenuta a battesimo direttamente dal presidente Sergio Marchionne, dal vicepresidente Piero Ferrari, insieme ai piloti Giancarlo Fisicella, Sebastian Vettel, e dal manager director e team principal della scuderia di Formula 1, Maurizio Arrivabene.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi