Sistema Calabria Sud

Rischio emergenza rifiuti nelle feste natalizie

I lavoratori del Sistema Calabria Sud di Sambatello, Siderno, Rossano, Crotone e Gioia Tauro hanno formalmente proclamato lo stato di agitazione

Dai Dipendenti del Sistema Rifiuti Calabria Sud riceviamo e pubblichiamo:

"Si rischia l'emergenza rifiuti in prossimità delle feste natalizie. I lavoratori del Sistema Calabria Sud di Sambatello, Siderno, Rossano, Crotone e Gioia Tauro (Impianto e Termovalorizzatore) sostenuti dalle proprie O.O.S.S. Cgil Cisl e Uil , il 18 dicembre scorso hanno formalmente proclamato lo stato di agitazione con conseguente sospensione di tutte le attività lavorative festive e straordinarie.

Il tutto è conseguenziale alla mancata corresponsione da parte dell’Azienda Ecologia Oggi , Gestore provvisorio di tutti gli Impianti, degli stipendi relativi al mese di novembre e tredicesima mensilità. Proprio in questi giorni, il Dipartimento Ambiente della Regione Calabria (proprietaria degli Impianti) ha emanato alcune ordinanze che impongono a tutti gli impianti pubblici e privati l’apertura regolare degli stessi anche durante tutte le festività senza però d’altro canto assumere alcuna posizione con il gestore al fine di permettere ai 123 lavoratori di tutto il sistema di poter trascorrere con serenità le imminenti festività natalizie, percependo le proprie spettanze nei tempi previsti dal contratto, specie in questo particolare periodo in cui i dipendenti, quasi tutti monoreddito, attendono con ansia la tredicesima mensilità". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi