Messina

Motociclista in
prognosi riservata

In seguito ad uno brutto incidente con una Lancia Y, verificatosi ieri sera lungo la via Consolare Pompea. Sfortunato protagonista un 32enne, operato d’urgenza all’ospedale Papardo


Foto di A. Villari

In base ai primi elementi raccolti, manca una manciata di minuti alle 19. La motocicletta di grossa cilindrata Suzuki GSX-R, condotta da E.C., classe ‘81, impiegato in un distributore di carburanti, viaggia sulla corsia di marcia nord-sud, supera la chiesa di Grotte e poche decine di metri oltre si scontra con una Lancia Y. L’impatto è violentissimo. Il rumore viene udito a distanza e sul posto si precipitano i soccorritori. Notano che il centauro è incastrato sotto l’utilitaria. Chiede aiuto e viene liberato a fatica. Presenta vistose ferite e qualcuno richiede l’intervento urgente dei medici del 118. Viene caricato in fretta e furia su un’ambulanza, che parte a sirene spiegate verso il nosocomio più vicino, il Papardo. Appena arriva al Pronto soccorso, il personale sanitario si rende conto che è necessario sottoporlo a intervento chirurgico. Ha riportato, infatti, traumi ed ematomi in varie parti del corpo. Lo stato di salute si aggrava in serata e scatta la prognosi riservata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi