Montalto Uffugo (Cs)

Rapinato portavalori
fermati 2 banditi

In cinque hanno assaltato un Portavalori questa mattina a Taverna di Montalto Uffugo ( CS) . Le guardie giurate hanno reagito ed inseguito l'auto dei malviventi fino a speronarla. Ferito uno dei rapitori, gli altri sono fuggiti con parte della refurtiva. Indagano i carabieri

Rapina ad un portavalori a Taverna di Montalto Uffugo in provincia di Cosenza. In cinque a bordo di un fiorino hanno tentato l'assalto, ma la reazione delle guardie giurate li ha messi in fuga. Tutto è cominciato -secondo una prima ricostruzione- davanti la Banca di Credito Cooperativo Mediocrati dove il furgone portavalori era diretto per il deposito dell'incasso di due supermercati. Una delle due guardie giurate a bordo del furgone è scesa con in mano i sacchi contenente i soldi e si è diretta verso l'istituto di credito, le 8.05 del mattino. E' in quel momento che sono entrati in azione i rapinatori che erano armati ed a volto coperto. I banditi hanno immobilizzato la guardia giurata sparando in aria con fucili a pompa e pistole impossessandosi infine del denaro. L'autista del furgone portavalori , pensando che il suo collega fosse morto, ha reagito inseguendo il fiorino con a bordo i malviventi , lo ha raggiunto e tamponato. Le guardie giurate non hanno sparato, ma nell'incidente uno dei rapinatori è rimasto lievemente ferito. Si tratta di un italiano che è ricoverato all'ospedale dell'Annunziata. Il resto del commando preso uno solo dei sacchi contenenti il denaro è scappato a piedi. Parte delle armi ed il secondo sacco contenente il denaro è rimasto sull'asfalto. Sul posto i carabinieri di Cosenza che hanno avviato le indagini.  Poche ore dopo è stato rintracciato e arrestato un'altro componente della banda. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi