Cronaca

Si lancia nel vuoto
il fiume la salva
muore in ospedale

Voleva farla finita. Ha scelto il ponte di San Francesco nel centro storico di Cosenza, ma le acque del Crati hanno attutito il colpo. La donna ha chiesto aiuto. I soccorsi e la corsa in ospedale dove è morta poco dopo il ricovero.

Era vestita di nero, confusa tra le ombre della sera. Si è lanciata nel vuoto, questo pomeriggio a Cosenza. Ha scelto il ponte di San Francesco nel centro storico della città. Una donna, apparente età 65 anni, voleva farla finita, ma il Crati ha attutito il colpo. Si è ritrovata  in acqua ed è stata costretta a chiedere aiuto. Sul posto, polizia, vigili del fuoco e sanitari del 118 che hanno soccorso la donna, senza documenti ed in evidente stato di Shock. Trasferita in ospedale  continuava a perdere sangue. E' morta in rianimazione.   

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi