Sibari

Agrumeti abusivi
su foce del Crati

Preoccupazione a Sibari per le previsioni meteo, la foce del fiume Crati su cui sono sorti negli anni degli agrumeti abusivi potrebbe esondare e provocare ultieriori danni

Fango e detriti alla foce del fiume Crati dove  sono visibili le distese di manadarini, si trtta degli  agrumeti abusivi che il sindaco di Cassano Ionio, Gianni Papasso, ha annunciato di voler abbattere tramite apposita ordinanza. Le previsioni meteo fanno temere per una nuova esondazione del corso d'acqua. Si teme il peggio per un territorio già provato nelle scorse settimane. Intanto il parco archeologico è in attesa della task force di esperti che dovrebbe riportare alla luce  i mosaici e gli affreschi. Intanto gli scavi dopo il clamore restano deserti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi