Sibari

Scavi archeologici
sommersi dall'acqua

Le forti piogge hanno causato l'allagamento del sito archeologico di Sibari nel comune di Cassano allo Ionio. Sul posto le squadre dei vigili del fuoco.

Le piogge torrenziali hanno provocato danni al patrimonio archeologico e storico della sibaritide. Questa mattina l'intervento dei vigili del fuoco nella vasta area degli scavi completamente sommersa dall'acqua.C'è preoccupazione per i danni causati ad un'area considerata tra le più importanti della Calabria

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi