Miss Italia

Sostegno a 2 calabresi
importante il televoto

Resi noti i numeri per il televoto detrminante per la vittoria finale. Tra le 33 finaliste anche le calabresi Bina Forciniti e Maria Giulia Jannì.

Maria Giulia Iannì n° 15 (Miss Kia Calabria) e Bina Forciniti n° 20 (Miss Calabria 2015) saranno tra le 33 finaliste che si contenderanno la corona di Miss Italia. Saranno loro a rappresentare la nostra regione alle finali nazionali del concorso il prossimo 20 settembre a Jesolo, in diretta su La7. Il voto dei telespettatori sarà determinante per l’elezione di Miss Italia 2015, in diretta TV domenica 20 settembre su La7 e condotta da Simona Ventura. Sarà possibile esprimere la propria preferenza: da telefono fisso, al numero 894.100, seguendo le indicazioni del messaggio preregistrato. Oppure da cellulare, con un SMS al numero 477.04.71, indicando le due cifre che identificano la Miss preferita. Nel corso della trasmissione saranno sei le fasi di voto. Per ciascuna fase, saranno ammessi al massimo cinque voti per singola utenza telefonica. Non si potrà votare da telefoni pubblici e dall’estero. Ora, le due miss sono impegnate, fino al 20 settembre, a Jesolo per le prove della serata finale: “Sono ritmi frenetici – raccontano – abbiamo appena terminato una riunione con Simona Ventura e Con Patrizia Mirigliani. Fin qui siamo state compatte – continuano Maria Giulia e Bina – abbiamo creato un bel gruppo dalla Calabria. Siamo rimaste in due ma siamo unitissime. Siamo determinate a rappresentare al meglio la Calabria. Con Simona Ventura ci troviamo benissimo ci sprona e ci dà tanta energia per esprimerci al meglio”. Ma chi sono le due aspiranti Miss Italia? Bina Forciniti nata a Mirto Crosia, 20 anni, 1.75, taglia 40/42 capelli biondi, occhi azzurri. E' iscritta alla Facoltà di Scienze motorie all'Università di Urbino. La sua più grande passione è lo sport. Pratica la pallavolo, il nuoto, la danza e la pesistica. E' appena diventata personal trainer del FIPE. "Da grande vorrei continuare su questa strada - afferma - anche se il mondo dello spettacolo mi ha sempre affascinato. Ora ce la metterò tutta per rappresentare al meglio la Calabria".  Maria Giulia Iannì di Bagnara Calabra, 18 anni, 1.75, taglia 42, capelli neri e occhi verdi. si è appena diplomata al Liceo Scientifico, con il massimo dei voti. Ha deciso di partecipare a Miss Italia perchè un sogno che aveva fin da bambina. Ha studiato danza classica per dieci anni, ama leggere nel tempo libero e a settembre si iscriverà all'Università in economia aziendale. Da grande vorrebbe diventare una brava menager e perchè no? entrare nel mondo dello spettacolo:”Miss Italia per me è un grande sogno – racconta dopo l'incoronazione – sono determinata voglio conquistare una fascia. Lo faccio soprattutto per la mia famiglia e per la mia mamma che fin dall'inizio mi sostiene”. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi