Cosenza

Operazione Acheruntia
i nomi degli arrestati

Sette persone sono finite in manette. Si tratta di quattro misure cautelari in carcere e tre provvedimenti di arresti domiciliari eseguiti dai carabinieri del Comando provinciale di Cosenza

Le misure cautelari in carcere eseguite dai militari dell'arma di Cosenza hanno riguardato Angelo Gencarelli ,59 anni Giuseppe Perri, 59 anni , Gianpaolo Ferraro, 35 anni e Rinaldo Gentile, 55 anni. Arresti domiciliari per Salvatore Gencarelli, 51 anni, Massimo Greco, 43, Adolfo D'Ambrosio, 48. I sette destinatari dei provvedimenti restrittivi avrebbero esercitato pressioni nei confronti dei funzionari per condizionare le pratiche in loro favore, oltre a condizionare- secondo l'accusa- l'attività della struttura del dipartimento Agricoltura della Regione Calabria e il municipio di Acri. Nell'inchiesta sarebbero state riscontrati prestiti usurai, estorsioni e l'imposizione a vari commercianti per l'installazione nei locali di slot machine e videopoker manomessi e forniti da società di riferimento dei presunti appartenenti alla cosca Lanzino Ruà della cosca. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi