Catanzaro

Celebrata la Festa della Repubblica
al Parco della biodiversità

L'obiettivo è anche quello di mantenere vivo il senso di unità e coesione nazionale

E' stato celebrato questa mattina presso il monumento in memoria dei Caduti di Nassirya - sito nel Parco della Biodiversità Mediterranea -  il 69° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana. La ceriminia è iniziata con l’alzabandiera per proseguire con gli onori ai caduti e la deposizione della corona di alloro da parte del prefetto di Catanzaro, Luisa Latella. Nel corso della cerimonia, è stata data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e della Preghiera della Patria. Nella circostanza sono state consegnate dal prefetto Latella le onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana a cinque cittadini della provincia di Catanzaro. La cerimonia, pur nella sua sobrietà, ha inteso confermare anche quest’anno il quotidiano impegno a mantenere vivo  il senso di unità e coesione nazionale, che oggi più che mai si avverte come necessità primaria per il Paese e  per tutta la cittadinanza anche nella concomitanza del centenario della Grande Guerra.

ELENCO INSIGNITI ONORIFICENZE OMRI 2015

1)  COMMENDATORE  - AVVOCATO NUNZIO RAIMONDI

2) CAVALIERE - SIG. FELICE FIORE  – BRIGADIERE NELL’ARMA DEI CARABINIERI  A RIPOSO

3) CAVALIERE NATALE DANIELE PUCCI   - IMPRENDITORE IN PENSIONE

4) CAVALIERE LUCIANO TALARICO - MARESCIALLO MAGGIORE DEI CARABINIERI – IN SERVIZIO PRESSO ALIQUOTA CC TRIBUNALE

5) CAVALIERE DR. SALVATORE ROSARIO PUCCIO – COMMERCIALISTA  

Ulteriori informazioni e approfondimenti nell'edizione della Gazzetta del Sud in edicola domani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi