Cerca nel sito:

Dopo i chiarimenti
arriva la firma

DECRETO IRPEF

Dopo i chiarimenti
arriva la firma

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano dà il via libera al decreto Irpef che fa arrivare in busta paga un bonus di 80 euro al mese per i redditi entro i 24.000 euro.

Crolla croce dedicata
a Wojtyla, muore 21enne

STORIE INCREDIBILI

Crolla croce dedicata
a Wojtyla, muore 21enne

Il giovane è rimasto schiacciato dal Cristo Redentore, realizzata dall'artista Enrico Job in occasione della visita a Brescia di Papa Giovanni Paolo II nel settembre del 1998.

TRAGEDIA

12enne muore
a scuola

Si sospetta un arresto cardiaco ma sarà l'autopsia che la Procura intende disporre a chiarire la causa della morte. Sul posto era giunto anche l'elisoccorso.

Insulti ai Franza
tifosi assolti

I fratelli Franza

MESSINA

Insulti ai Franza
tifosi assolti

I fatti risalgono al luglio del 2008 quando, durante una manifestazione di protesta furono scanditi slogan contro gli allora proprietari del Fc Messina.

L'attacco dello Stato contro la 'ndrangheta, ecco le 160 cosche

Alfano

L'attacco dello Stato contro la 'ndrangheta, ecco le 160 cosche

Una "strategia organica" concordata con la magistratura per contrastare quella che è la più potente mafia italiana, senza più "sovrapposizioni e frammentazioni" tra le forze di polizia; un piano d'azione che prevede interventi in Calabria ma anche in quelle regioni italiane e in quei Paesi nel mondo in cui le 'ndrine hanno infiltrato l'economia legale

Op. Richiesta
19 gli indagati

MESSINA

Op. Richiesta
19 gli indagati

Portò la Squadra Mobile a sgominare nello scorso mese di dicembre un clan di Camaro dedito alle estorsioni. Le accuse, a vario titolo, vanno dall’associazione mafiosa, alle estorsioni, furto e danneggiamento. Sgominato un clan che operava soprattutto a Camaro. I sostituti procuratori Falvo e Capece Minutolo hanno chiuso le indagini ed inviato i relativi avvisi agli indagati.

Op. Jonica,
21 persone rinviate
a giudizio

MESSINA

Op. Jonica,
21 persone rinviate
a giudizio

Le indagini scattarono nel luglio 2007 dopo l’arresto di un pusher nella zona ionica che aveva ceduto delle dosi a due tossicodipendenti. L’organizzazione acquistava marijuana, hashish, eroina e cocaina nel Catanese che poi veniva ceduta ai clienti direttamente o attraverso una fitta rete di pusher.

Incidente stradale
carro funebre arriva
prima dell'ambulanza

MODICA

Incidente stradale
carro funebre arriva
prima dell'ambulanza

Fortunatamente nel sinistro non ci sono stati morti ma solo feriti.

Neonato morto
indagati 8 medici

CATANIA

Neonato morto
indagati 8 medici

Il sostituto procuratore della Repubblica Alfio Gabriele Fragalà ha anche disposto la riesumazione del cadavere e nominato due consulenti per eseguire l'autopsia che dovrà accertare le cause della morte.

Messina

Check-in per
l’Area dello Stretto

I collegamenti con l’aeroporto di Reggio. Il Comune e altri Enti chiedono di poter utilizzare i quasi 3 milioni disponibili

Ars approva il "Salva-Imprese" da 1 mld,
600 mln per sanità

palermo

Ars approva il "Salva-Imprese" da 1 mld,
600 mln per sanità

L'Assemblea regionale siciliana ha approvato il ddl 'salva-imprese', che prevede un mutuo, con piano di ammortamento trentennale, di quasi 1 miliardo di euro per fare fronte ai debiti della pubblica amministrazione in Sicilia nei confronti delle imprese.